Cos'è l'estrazione di BHO

Il BHO (Butane Hash Oil o Butane Honey Oil) è un'estrazione di olio e terpeni di sostanze vegetali, in questo caso parliamo di canapa e cannabis. Si riesce ad estrarre fino al 90% di THC o CBD presente nei fiori, il che la rende il concentrato di marijuana più potente al mondo.

Quindi per il massimo risultato, se volete avere un concentrato di THC potente, si consiglia di usare i fiori di una di queste piante di cannabis ad alto contenuto di THC. Se invece puntate ad avere un concentrato di CBD potente, si consiglia di usare i fiori di una di queste piante di canapa ad alto contenuto di CDB.

L’estratto viene poi utilizzato per creare vari prodotti a base di cannabis. L’estrazione “BHO” ha preso il nome da un idrocarburo leggero chiamato Butano. Questo particolare processo di estrazione risale agli anni '70 e poiché il butano è altamente infiammabile, può essere molto pericoloso se non eseguito correttamente.

A contatto con la pianta di marijuana, il gas butano provoca l'estrazione del THC e dei terpeni nella materia vegetale. Processi diversi possono dare luogo a trame diverse, da oli e cere a una forma dura e fragile chiamata "frantumazione".


Come viene prodotto il BHO?

BHO è realizzato con una versione molto pulita e ad alta purezza del gas butano. Durante il processo di estrazione, il gas passa attraverso la cannabis in un cilindro sigillato che separa cannabinoidi e terpeni dal resto della pianta.

Guida passo passo:

1. Prepara tutti i prodotti di cui hai bisogno per iniziare:
- Materia vegetale
- Estrattore o tubo BHO in resina, metallo o vetro.
- Un macinino o grinder
- Il gas butano in bomboletta
- Piatto
- Guanti in lattice
- Occhiali di protezione

2. Macina la quantità desiderata di erba. Usa una macinatura fine, ma non trasformarla in polvere. Se non hai mai fatto un'estrazione BHO, inizia con una quantità’ ridotta.

3. Metti l'erba all'interno del tubo di estrazione del butano. Agitare leggermente l'estrattore per compattare la materia vegetale ma non pressarla. Vuoi che il butano saturi ogni pezzetto di canapa, quindi deve essere abbastanza sciolta all'interno del tubo.

4. Ora inserisci l'ugello di una bomboletta di butano nell'unico foro nella parte superiore dell'estrattore BHO. Spruzza il butano nel tubo. Una resina marrone-verdastra colerà attraverso il filtro nella parte inferiore dell'estrattore. Lascia che cada nel piatto di vetro.

5. Fate bollire un recipiente con acqua e appoggiate il piatto sopra in modo che si scaldi e che il butano in eccesso, presente nell’olio ci cannabis evapori del tutto. Quando tutte le bolle presenti nella resina saranno scomparse puoi togliere il piatto da bagnomaria.

6. Raschia la resina appiccicosa dal piatto. Trasferisci l'olio su piccoli pezzi di carta da forno, quindi piega quei pezzi con l'olio all'interno. Questo è il tuo prodotto finale, l'olio di hashish butano.

7. Infine, lascia raffreddare l'olio e poi, quando è duro, spostalo in un contenitore antiaderente.


Estrazione BHO: cose da tenere a mente

BHO è una tecnica di estrazione ampiamente utilizzata. Se esegui l'estrazione da solo, assicurati di leggere attentamente e seguire tutti i consigli di sicurezza dell'attrezzatura che utilizzi. Non farlo solo all'inizio, ma ogni volta. Se stai eseguendo la tua estrazione BHO a casa, assicurati di essere a conoscenza del processo corretto per rimuovere le impurità.

Il butano è altamente volatile e ha effettivamente danneggiato e ferito diversi principianti che pensano di avere tutto sotto controllo. Inoltre, ricorda che i concentrati di BHO sono, come ti aspetteresti, concentrati. Il BHO ha un impatto considerevolmente maggiore rispetto al fumo di cannabis cruda. La concentrazione di THC varia a seconda del metodo utilizzato, ma di solito è compresa tra il 50% e il 90%.

Coloro che non sono abituati a questo livello di THC più elevato potrebbero non apprezzare l'esperienza del consumo di BHO o potrebbero soffrire di effetti collaterali come ansia e paranoia.


Puoi consumare l’estratto BHO senza riscaldarlo?

I concentrati di BHO richiedono la decarbossilazione, il processo di riscaldamento della sostanza per attivare gli acidi chimici nei loro composti cannabinoidi originari. Il riscaldamento di acidi cannabinoidi come THCA e CBDA li converte in composti terapeutici di THC e CBD. Il consumo di BHO grezzo non è solo pericoloso, ma non conterrà alcun composto attivato.


Come Conservare L’estratto di BHO?

I concentrati di BHO contengono un'elevata quantità di cannabinoidi e terpeni, ma una conservazione impropria può ridurre significativamente la potenza e il sapore di un prodotto. I concentrati di BHO possono durare per un anno o più se conservati in un luogo fresco, asciutto e buio. Fattori ambientali come luce, calore, ossigeno e umidità possono rendere i concentrati più deboli o inutili.

I concentrati di BHO possono essere conservati in un contenitore in silicone o in qualsiasi altro contenitore ermetico con carta pergamena. Alcuni utenti mettono persino i loro concentrati sigillati in frigorifero per migliorarne la durata di conservazione, anche se le temperature fluttuanti possono influire sulla qualità del concentrato e i concentrati congelati possono esporre il prodotto all'assorbimento di umidità se non adeguatamente sigillati in un contenitore ermetico.